Regione Sardegna

Sardinia Reggae Festival

Pubblicato il 30 giugno 2016 • Musica 07022 Berchidda OT, Italia

Sempre più musica a Berchidda. Questa volta il metronomo va a tempo di reggae. Approda così nel centro del Monte Acuto la 9° edizione del Sardinia Reggae Festival, la collaudata manifestazione del genere giamaicano. É cosí che Berchidda mette a segno un altro festival internazionale che in passato ha registrato un flusso medio di oltre 10mila persone. La location sará il polo fieristico Tancarè e sul palco si alterneranno oltre 40 nomi di grande rilievo.

"Siamo fiduciosi di vincere la scommessa del superamento degli standard delle ultime edizioni-dice Andrea Nieddu- La collaborazione con l'associazione Sardinian Reggae amplia l'offerta musicale e artistica dell'estate berchiddese e sarda. La sfida più importante sarà quella di far interagire il festival con la realtà del posto. In tale ottica la presenza di musicisti berchiddesi sul palco e il coinvolgimento di tutti gli operatori economici con riguardo alle produzioni enogastronomiche locali sono già nel programma sarà l'anno zero anche per l'associazione nel senso di una rivisitazione delle iniziative in chiave berchiddese. Dagli stand nell'area Tancaré con le eccellenze agroalimentari alla promozione delle attività commerciali del centro. Tutto a ritmo di reggae".

Insieme al sindaco di Berchidda presenti anche il presidente del Sardinian Reggae Festival Simone Sechi e il vice presidente Andrea Demartis, che hanno illustrato la quattro giorni di musica della kermesse. Tanti artisti di grido, come Lee ScratchPerry , Dub Inc e i Train To Roots, che per l’occasione saranno accompagnati dalla Funky Jazz Orchestra di Berchidda. Presenti anche tanti giovani artisti reggae sardi, per un uno scambio culturale e musicale con la Jamaica. Un’unione tra le due isole, con la musica a fare da veicolo e collante.